Pressa porta stampi speciale: un trasporto eccezionale per un prodotto eccezionale

28 aprile 2016

Inverigo, 23 marzo 2016 - Pesa 35 tonnellate, è larga 5 metri ed è alta 2,5: è la nuova Pressa Portastampi Saip progettata e realizzata in esclusiva per l’azienda italiana MAP S.p.A. di Osio Sotto, Bergamo (IT) per schiumare particolari destinati al settore automotive.

MAP | www.mapspa.eu | realizza carrozzerie esterne in poliuretano ad iniezione con tecnologia RIM, rivestimenti interni in vari materiali e soluzioni per isolamento acustico e termico. È cliente SAIP da molti anni e possiede ben 5 presse di nostra produzione insieme ad altre tecnologie Saip destinate a varie applicazioni.

MAP è un esempio di eccellenza italiana e grazie alla sua strategia che prevede di puntare sempre sull’innovazione e sulla differenziazione di prodotto opera sul mercato con successo da oltre un secolo.

Come le altre tecnologie, anche quest’ultima pressa, meglio definibile come una maschera di contenimento, nasce da uno studio congiunto tra SAIP e il cliente, un affiancamento che ha permesso di mettere bene a fuoco le specifiche esigenze del cliente e realizzare un prodotto ad alte prestazioni.

Alcune caratteristiche di prodotto:

  • dotata di piano con dimensioni 3200 x 2400 mm
  • dotata di testa di miscelazione e relative tubazioni per la schiumatura dei particolari
  • agisce su un sistema tipo conico che permette di mantenere le tolleranze richieste dalle dimensioni del pezzo

Guarda il video del trasporto:


Alcuni dati sul trasporto:

  • 4 settimane per ottenere i permessi
  • 2 gru per sollevare e posizionare la pressa sul camion
  • 2 ore per il carico e 1 per il fissaggio
  • 1 camion speciale di ultima generazione di tipo ribassato (20 cm da terra)
  • 1 rimorchio, comandato da joy-stick, guidato in fase di manovra da un secondo autista con telecomando
  • 4 macchine di scorta
  • 30 km di strade locali temporaneamente chiuse al traffico