Le unità dosatrici SPB sono appositamente progettate per specifiche applicazioni che richiedono tecnologie quali cariche RIM, RRIM, infusione, ecc. Grazie ad uno speciale cilindro dosatore, il poliolo può essere miscelato con additivi e cariche speciali senza alcun problema per la macchina e ottenendo un prodotto dalle eccellenti caratteristiche fisiche e meccaniche. La variazione a circuito chiuso della portata e del rapporto componenti permette una regolazione all’infinito dei parametri di lavoro per raggiungere la durezza e la densità desiderata.

I serbatoi di dosaggio multicomponente con relative valvole permettono di dosare e miscelare con la massima precisione diversi materiali e colori, senza la necessità di pulire tutta la linea. Uno speciale software assicura la modalità riciclo durante i periodi di non-lavoro e nei fine settimana. Le macchine SPB possono essere facilmente accoppiate a robot antropomorfi o manipolatori multi-asse e lavorare completamente in automatico con tavole rotanti, caroselli e con qualsiasi sistema in cui è richiesto un elevato grado di automazione.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU Unità dosatrici SPBS