La storia di Saip

La storia di SAIP è fatta di persone accomunate dalla stessa cultura manifatturiera e imprenditoriale, persone che per loro stessa natura tendono all’innovazione: una storia di successi e di sfide, affrontate sempre con entusiasmo, grinta e passione.

1978

Nasce SAIP in Brianza, a pochi chilometri da Milano. E' un territorio di antica tradizione manifatturiera e di eccellenze, da sempre caratterizzato da una forte propensione al lavoro. L'attività di SAIP è intensa sin dagli inizi e da subito si delineano la sua filosofia di lavoro e la sua mission. SAIP si propone quale ingegnere del cambiamento e partner strategico per l'implementazione e la gestione di progetti innovativi per far crescere le aziende sue clienti.

1996

Nell'ambito del progetto ODS PHASE-OUT delle Nazioni Unite, SAIP si aggiudica il primo contratto per la conversione dei CFCs a HCFCs e nel 2001 vince il suo primo contratto per la conversione degli HCFCs a HCs.


Traguardi importanti per la società che da quel momento viene annoverata tra i fornitori delle Nazioni Unite.

2006

SAIP certifica il proprio sistema qualità secondo gli standard UNI EN ISO 9001:2000 e nel 2009 anche secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2008.

2013

Nasce POZZI INDUSTRIES attraverso il quale SAIP si propone di offrire il meglio delle competenze a disposizione, chimiche, ingegneristiche, meccaniche, ecc. per sviluppare e realizzare le idee dei propri clienti, anche con progetti chiavi in mano.

Ancora Oggi...

Nel corso degli anni abbiamo ottenuto grandi risultati e conseguito obiettivi importanti; la nostra passione e il nostro impegno tuttavia non vengono meno: ci sono ancora territori da esplorare e sfide da vincere per rendere i nostri clienti sempre più competitivi.